Arte Cultura e Società

Progetti

Crimini Coniugali

Crimini Coniugali è una conferenza spettacolo incentrata sulla violenza di genere, in particolare sulle donne. Abbiamo deciso di riflettere su questo tema perché la società è attraversata da sconvolgimenti profondissimi nel tessuto delle relazioni: la capacità di stare insieme, di risolvere i conflitti e o di vivere le separazioni.
Quali sono i modelli culturali, familiari, sessuali con cui siamo cresciuti e con i quali facciamo, consapevolmente o inconsapevolmente, crescere i nostri figli?
Vogliamo comprendere, nel senso di abbracciare in modo profondo e consapevole, quali siano le emozioni che abitano il nostro animo, perché solo uno sguardo lucido e sincero può illuminare le nostre parti oscure aiutandoci a tracciare la via per rinnovare il "viaggio".
La sfida non è banale, certo. Così abbiamo pensato di raccontare tutto questo per immagini, linguaggi sonori, per dare un forte senso evocativo alla parola, quella detta, quella ascoltata: un processo simulato, un dibattito, installazioni, musiche, letture.
Crimini Coniugali è dunque un invito per tutti, uomini e donne, ragazzi e adulti: quello che ci sta a cuore è infatti individuare uno spazio condiviso di ascolto e confronto, nel quale ripensare il modo di stare insieme.

Edizione 2012 - La conferenza-spettacolo Edizione 2012 - II processo